Ci ostiniamo ancora a credere che ci sia qualcuno disposto a capire?

Che sconcerto… per chi si  documenta attraverso la rete, certo non a caccia di bufale,  troverà certi eventi e commenti scritti da uomini eminenti, politici e religiosi (solo di nome) e ad un certo, punto al massimo della nausea di quello che scopri,  sogni che Dio cancelli questo porcile!

Come si creano movimenti che servono a generare l’odio, quello autentico, e gli istigatori nascono perfino dalle Chiese in combutta con uno Stato ignobile!!!

Cosa credete? Che siano tanti coloro che vogliono ragionare? Non è mai cosi scontato, nemmeno se frequentano l’Università , se sono caccia di informazioni spesso é per farne  passa parola, non ruminano, colgono l’attimo, si aspettano consensi, e  spesso non sanno nemmeno cosa diffondono.

Della conoscenza cercano la notizia  che spesso non sosta nella loro coscienza!!!  Parlano di argomenti che nemmo approfondiscono e non sentendosi appagati si aggregano a qualche corteo.  Non sono autonomi, perchè se no capirebbero…

Chi manipola le folle sfrutta immediatamente questi segnali. Come non è sentimento per esempio quello che ha radiunato tante persone contro l’opposizione politica, perchè radunare tante persone in cosi in poco tempo non è  opera di due cerebrolesi. Là si è mossa un altra macchina oscena che ha lavorato nell’ombra,  non fidatevi mai del senzazionalismo dietro a certi eventi ci sono tanti segnali precedenti ed inevitabili che sono stati ignorati, o che non erano di pubblico dominio.

La fine del dialogo è palese, e la conseguenza è inevitabile!! La pace non si realizza con gli aforismi. Ci si imbatte in varie tematiche mediatiche  Canali a sensi unici, ragioni inaccettabili, inganni continui…

Il girotondo delle menzogne deve finire, siamo circondati e sommersi di ipocrisia, fino alla radice, e non si salva nessuno!!! E mentre prima negli affanni della vita potevi rifugiarti in un dolce dialogo con chi si faceva tramite di una coscienza divina… oggi  trova solo deserto!!

Una coscienza atrofizzata si rivela nell’operato e nelle mente di queste persone!

E non è colpa di Dio, è colpa dell’uomo, che tradendoLo diventa una bestemmia evidente!!

Nella Chiesa c’è l’ascesa al prestigio, l’amore a Mammona che sovrasta e schiaccia chiunque, in nome di Dio si dicono e fanno cose assurde . Per difendere l’onorabilità terrena piuttosto che quella divina,  commettendo ogni genere di nefandezza umana e spirituale, evangelizzando consigli osceni, in pieno mutamento di rotta evangelica, ingannando solo chi del cristianesimo ne fa un uso superficiale.

Per ottenere visibilità e consenso sono disposti a mistificare: organizzare eventi,  distorcere il senso delle virtù, delle vite sante, a valorizzare persone inaccettabili.

Non capisco se lo fanno inconsciamente o sono ben determinati a credere che siamo tutti stupidi!! Un poco di presunzione c’è sempre stata, come se soltanto loro potessero “capire” determinate cose… ma credo che in questo il Signore li abbia puniti abbastanza, pascendo le sue pecore.

Cosa non farebbero per ottenere ragione anche su situazioni diametralmente opposte allo stesso credo?

Ma guai a parlarne, perché per rafforzare la loro ragione ti additano come inaffidabile, un tecnica subdola antievangelica che sconteranno prima o poi .

Ma io, che me ne faccio di una Chiesa contro l’uomo e contro Dio? L’importante per me è non essere contro Dio, perché Lui non é cieco, sordo e muto come loro. Lui non ignora, e quando opera usa la Giustizia e tutti dovremo rendere conto a Lui e nessuno vi difenderà tra coloro che sostenete in questo mondo e per cui ci perdete anche l’anima!!

Lo volete capire?? Dio non sarà mai in combutta con i bugiardi.

Chi si rassegna perciò a frequentare ed osservare senza reagire, pur vedendo le ingiustizie che si compiono ogni giorno, dinnanzi a questo scempio evidente di inciviltà, di manipolazione mentale che ci dirotta fuori perfino dal significato autentico della realtà divina,  merita ogni genere di disprezzo!!

Perchè statene certi,  prima o poi tutti si sveglieranno, non li incanterete più con le parole, perché anche la fede è una questione di fiducia e quando si perde, si svuotano le Chiese, si  chiudono  i battenti!!!

A chi credete che Dio chiederà conto di quelle anime che avete scandalizzato con la vostra ferocia?

E come pensano ancora di istruirci senza essere credibili? Se non vogliono capire i problemi delle persone? Se si fanno nidi fuori dal mondo, per non essere coinvolti nelle sofferenze umane? Se cerano il nirvana, la Chiesa non serve.

Come sperano di accogliere le persone, che non voglio ascoltare?  Mentre continuano a farcirle di illusioni senza mai mettere in gioco quei talenti che Dio gli chiede di usare??? Come facevano un tempo, mentre oggi sperimentiamo il deserto!! Hanno cacciato Dio fuori dal tempio!!

Perciò lo dovremo cercare dentro di noi, sofferente, per regalargli, le briciole della nostra inutilità, ma Lui non ci abbandonerà proprio perchè non siamo sostenuti…

Conosco il pensiero della fondatrice di una comunità,  che rischia ogni giorno di essere violentata dalle sue consorelle… per adattarsi ai tempi… queste care sorelle hanno usato  metodi dittatoriali per spaventare chi vuole conservarne un ricordo naturale e veritiero.

E come sempre… si usano tutti, anche i santi sono diventati proprietà privata, servono al beneficio di coloro che ne devono sfruttare la memoria…

Sembra l’epilogo di una profezia  che in questi tempi tutte e due le realtà: quella politica, come quella religiosa, vadano a subissarsi di pari passo…

E’ un segno visibile e tangibile che anche Dio si è stancato di scusare la pervicacia di un genere umano indegno !!

Come sulla barca sbattuta dal venta al grido degli Apostoli… stendi la tua mano …

Lascia un commento